Bronchiolite

From Wiki Naturo
Jump to navigation Jump to search

Bronchiolite è il blocco delle piccole vie aeree nei polmoni. La bronchiolite acuta è dovuta a un'infezione virale che colpisce solitamente i bambini di età inferiore ai due anni. I sintomi possono includere febbre, tosse, naso che cola, respiro sibilante e problemi respiratori.

È l'infiammazione delle ultime ramificazioni bronchiali (bronchioli). Ogni inverno, quasi il 30% dei bambini è affetto da bronchiolite. Questa infezione è dovuta ad un virus, l'RSV (Respiratory Syncytial Virus) che si trasmette facilmente con starnuti, baci, tosse, ma anche con mani e oggetti contaminati come animali di peluche... I bambini sono particolarmente colpiti tra i 2 ei 12 mesi. Quando i bambini frequentano l'asilo nido, l'RSV si trasmette facilmente da bambino a bambino, i sintomi dell'infezione di solito compaiono da 4 a 6 giorni dopo l'esposizione al virus. I bronchioli sono ostruiti dal muco, il bambino respira male e rapidamente con crepitii e sibili. Ha la febbre, attacchi di tosse secca, piange, dorme male, è irrequieto. Di solito la bronchiolite inizia con nasofaringite, poi evolve favorevolmente in una decina di giorni.

Nutriterapia

Preferito

  • Miele di Manuka
  • Estratto di semi di agrumi
  • Slug sciroppo (ricetta ancestrale)
  • Sturare le narici con siero fisiologico o meglio, con plasma marino isotonico di Quinton (Biocean) (bocca chiusa, testa di lato)

Da ridurre

Dividi i pasti in una dieta leggera e liquida.

Da eliminare

  • Non addolcire le bottiglie.
  • Eliminare tutti i succhi di frutta (soprattutto acidi), cibi mucogeni, glutine, zuccheri raffinati.
  • Il bambino non dovrebbe mai respirare il fumo di sigaretta di chi lo circonda, che è molto irritante per i polmoni.

Igiene

  • Le misure igieniche devono essere tutte rispettate: lavaggio delle mani, smaltimento dei tessuti sporchi, isolamento del soggetto malato, sanificazione aromatica degli ambienti del paziente.
  • Aerare la cameretta del bambino. Mantenere la temperatura ambiente a 19°C
  • Utilizzare un umidificatore se necessario
  • Utilizzare un aspiratore nasale per rimuovere le secrezioni nasali (nei bambini troppo piccoli per soffiarsi il naso)
  • Il bambino deve essere sdraiato con il corpo sollevato, in posizione declinata

Aromaterapia

  • Gli aerosol aromatici sono input preziosi (uso di diffusori di oli essenziali in camera da letto)
  • Olio essenziale di issopo (Hyssopus decumbens) + palissandro damascato (Rosa damascena) + aromatico di Ravensara (Ravensara aromatica) + olio vegetale (ad esempio nocciola), miscela applicata su petto e schiena, 4 volte al giorno
  • Utilizzo del Bol d'air Jacquier se il bambino ha più di 9 anni

Fitoterapia

Infusi per bambini sopra i 12 mesi:

  • timo (Thymus vulgaris)
  • Lungwort (Pulmonaria officinalis)
  • Pino silvestre (Pinus sylvestris)

Oligoterapia

  • Rame-Oro-Argento (Cu-Au-Ag)
  • Rame (Cu), 2 dosi ogni 24 ore
  • Cloruro di magnesio

Omeopatia

  • Fosforo triiodato
  • Pyrogenium, all'inizio di ogni aumento di temperatura

Se la congestione bronchiale non reagisce in modo chiaro al trattamento omeopatico, chiamare un fisioterapista per aiutare il bambino a respingere la flemma che lo ingombra (battere le mani)

Pellet

Farmaci antispasmodici (in caso di contesto asmatico):

  • Album Arsenicum 5 CH
  • Cuprum Metallicum 5 CH
  • Sambuco 5 CH

Medicinali per le secrezioni (in caso di ostruzione da muco o muco):

  • Antimonium tartaricum 5 CH
  • IPECA 5 CH
  • Kalium carbonicum 5 CH

Altre terapie naturali

Fisiterapia respiratoria

  • Pressione di clearance bronchiale per pressione esercitata con il palmo della mano sul torace per portare l'aria fuori dai polmoni e portare il muco fino alla gola. Quindi indurre la tosse esercitando una pressione sulla base del collo per portare il muco fino alla bocca. Il bambino piange, tossisce molto, sputa, ma non soffre e dopo la seduta sorride di nuovo grazie al sollievo ottenuto. Tra 2 sedute di fisioterapia, sturare le narici con siero fisiologico o plasma marino di Quinton (Biocean), bocca chiusa, testa di lato

Terapia vitaminica

  • C, da 1500 a 2000 mg (adattare il dosaggio all'età del soggetto)

Medicina ancestrale europea

  • Sciroppo di lumache rosse, 6 cucchiai. caffè/giorno

Riferimenti